Recensione Il Collezionista di Carte ▷ Trama, Cast, Critica e Molto Altro!

Collezionista di Carte giocatore al tavolo verde

Il Collezionista di Carte del 2021 potrebbe non entrare nella lista dei migliori film sul mondo del gambling, ma ha qualcosa da offrire. Per cominciare, ci presenta alcuni dei più popolari giochi da casinò, spiegandone brevemente le regole. Quando iniziamo ad immedesimarci in un gambler professionista, e dopo aver imparato a pensare come uno di essi, la storia ci porta verso un abisso decisamente oscuro e profondo. Di ciò ne parleremo nei prossimi paragrafi.

Il Collezionista di Carte – La trama

Cominciamo questa recensione de “Il Collezionista di Carte” con la spiegazione della trama. Il film ci racconta la storia di William Tell, uno scommettitore che ha imparato a contare le carte, durante i suoi 8 anni in una prigione militare. Desideroso di evitare tutte le attenzioni, Tell ha sviluppato una filosofia di gioco precisa: scommettere poco, vincere poco. In questo modo, riesce a restare fuori dai radar.

Anche se William Tell, detto Will, gioca quasi ogni giorno in una diversa casa da gioco, non soggiorna mai nell’hotel del casinò. Al contrario, affitta piccole stanze di motel, e si muove solo con due piccole valigie. Quando entra in un motel, rimuove tutte le decorazioni e copre tutti i mobili con lenzuola a tinta unita legate con dello spago. Permetteteci ora di fare una piccola deviazione dalla trama, e gustiamoci il trailer de Il Collezionista di Carte.

Quando Will entra in un casinò indiano per partecipare ad un torneo di poker con un amico, scoprono di essere in ritardo, e che il tavolo finale è quasi in chiusura. Tuttavia, incontra La Linda, una habitue del mondo del gambling.

Più tardi, ne Il Collezionista di Carte, William Tell partecipa ad una convention sulla sicurezza industriale ad Atlantic City. Il protagonista capita in un seminario tenuto dal maggiore John Gordo e se ne va quasi subito. Un giovane uomo lo riconosce e gli dà il suo numero di telefono.

Collezionista di Carte giocatore al tavolo verde

La stessa notte, dopo un incubo sulle torture in prigione, Will chiama il giovane uomo, dandogli appuntamento al bar dell’hotel. I due siedono ad un tavolo ed iniziano a conversare, Il giovane uomo, che si chiama Cirk, dice di sapere chi è in realtà William, ovvero il soldato scelto William Tillich, un militare, giudicato e condannato per le torture e gli abusi nella prigione di Abu Ghraib.

Cirk spiega anche che anche suo padre, Roger Baufort, era assegnato ad Abu Ghraib. Proprio come Tell, fu congedato con disonore ed imprigionato, ma la traumatica esperienza lo ha portato alla tossicodipendenza. Roger divenne violento ed aggressivo; dopo essere stato lasciato dalla moglie, si suicidò.

Il giovane chiede a Will di aiutarlo a catturare, torturare ed uccidere Gordo, dato che è lui il responsabile delle loro sfortune. Con rispetto, Tell si rifiuta di cercare vendetta, ed offre a Cirk di diventare suo mentore al tavolo da gioco, per toglierlo dalla cattiva strada.

Collezionista di Carte Prigione Militare

Il giorno successivo, William Tell chiama La Linda, per dirle che è interessato a fare un accordo. Tuttavia, le sue condizioni sono che lei deve sostenerlo alle World Series of Poker, dato che pianifica di fare una grossa vincita per aiutare Cirk a saldare i suoi debiti e ad iniziare una nuova vita. Dopo di ciò, Tell userebbe i soldi rimasti per ritirarsi.

Durante i turni di qualificazione a Panama City, Cirk rivela a Tell che intende ancora uccidere Gordo. Il veterano si arrabbia, e porta il giovane nel motel, dove si confrontano animatamente, e Tell interpreta il personaggio dell’interrogatore duro. In seguito, Will consegna a Cirk 150.000€ vinti grazie alle sue imprese nel gambling, e lo incoraggia ad abbandonare i suoi piani di vendetta, a pagare i suoi debiti e ritornare dalla madre in Oregon.

Collezionista di Carte Pistola

Tell fa il suo ritorno al torneo, accompagnato da La Linda, con cui ha iniziato una relazione. Durante un break, riceve un messaggio da Cirk, che gli rivela che intende ancora uccidere Gordo. Questa disturbane notizia porta Will a lasciare il torneo, ma capisce che è troppo tardi, visto che al notiziario in TV sente che Gordo ha ucciso un intruso armato in casa sua. Detto ciò, non facciamo ulteriori spoiler sulla fine del film. Muoviamovi verso i dettagli interessanti della produzione.

Accoglienza del film – Manca qualcosa?

Il film diretto da Paul Schrader ha ricevuto critiche positive dal pubblico. Infatti, guardando alla pagina IMDB de Il Collezionista di Carte, la pellicola presenta un rating di 6.3, ed ha una popolarità abbastanza buona. Inoltre, la recensione de Il Collezionista di Carte su Rotten Tomatoes ha risultati contrastanti. Il pubblico ha giudicato il film abbastanza male, ma la critica lo hanno promosso.

Alcuni tra i più quotati critici cinematografici hanno detto che sebbene il finale sia molto accattivante, il percorso per arrivarci è molto lento, tendente al noioso. La storia ci porta da un casinò ad un altro senza darci l’idea di dove finiremo; quindi, non ci dà una ragione per immedesimarci.

Per quel che riguarda i dialoghi inseriti ne Il Collezionista di Carte, le recensioni riconoscono alcuni momenti di umanità e interazioni casuali. Tuttavia, molto spesso, le conversazioni del film sono molto pesanti, come se fossero scritte da uno studente del primo anno di Università per dimostrare la propria maestria.

Collezionista di Carte Critica

La performance del cast ha ricevuto feedback contrastanti da pubblico e critica. La maggior parte del pubblico ha apprezzato il comportamento di Isaac, ma alcuni sono rimasti delusi dal personaggio stesso. Willem Dafoe, che interpreta Gordo, non ha molto screen time; quindi, è difficile valutare la sua performance ed il suo personaggio. Gli altri personaggi, inclusi La Land e Cirk, sembrano troppo generici e poco smussati.

Ci preme notare che ci sono state lamentele anche per la colonna sonora de Il Collezionista di Carte. Alcuni hanno notato stranezze, come momenti in cui il suono non corrisponde, o è distorto. In altre parti della pellicola, si riscontra del phasing tra i microfoni, e variazioni nel livello durante un dialogo in una stessa scena, come se la troupe stesse passando tra due diverse posizioni, o riprese. Questo porta la valutazione del sonoro de Il Collezionista di Carte ad un livello molto basso.

Ovviamente, non tutte le critiche sono state negative. Il critico cinematografico del Chicago Sun Times Richard Roeper ha dato a Il Collezionista di Carte 4 stelle, giudicandolo “graffiante”, “sbalorditivo” e definendo la prova di Oscar Isaac come “magnetica”.

Il Collezionista di Carte Cast, rating, e molto altro

Ora che abbiamo parlato degli aspetti principali del film Il Collezionista di Carte, lasciateci dire alcune cose sulla produzione del film. Per prima cosa, la data di uscita in Italia è stata il 3 Settembre 2021, distribuito da Lucky Red. Il film è stato scritto e diretto da Paul Schrader, e filmato a Biloxi, Mississippi, USA.

Il film del 2021 ha nel cast alcune star di Hollywood, come Oscar Isaac, Willem Dafoe, Tye Sheridan e Tiffany Haddish. Cosa molto interessante, il produttore esecutivo di questo crime drama è il solo e unico Martin Scorsese. Eccovi altri dettagli sulla produzione de Il Collezionista di Carte:

🏷️ Nome: Il Collezionista di Carte
📅 Uscita: 10 Settembre 2021, USA
📽️ Genere: Crime, Drama, Thriller
🌎 Incassi al botteghino: $4,613,180
🎬 Regista: Paul Schrader
📝 Autore: Paul Schrader
✔️ Produttore esecutivo: Martin Scorsese
⭐ Cast: Oscar Isaac, Willem Dafoe, Tiffany Haddish, Tye Sheridan
🎞️ Durata:  112 Minutes
🍿 IMDB: 6.3/10
🍅 Rotten Tomatoes: 87%

Il Collezionista di Carte ha una durata di 112 minuti, cosa che lo rende una pellicola di media lunghezza. Durante il primo weekend in USA e Canada, il film sul gambling ha guadagnato più di 1.039.580$, per poi raggiungere i 4.613.180$ lordi. Quindi, Il Collezionista di Carte è andato abbastanza bene nei cinema.

Guarda online Il Collezionista di Carte

In questa sezione della recensione, daremo uno sguardo alle piattaforme online dove potete trovare il film. Visto che la pellicola è abbastanza recente, non molte piattaforme ce l’hanno nel catalogo. Comunque, ecco alcune delle più popolari piattaforme dove si può vedere online Il Collezionista di Carte:

  • Netflix
  • Prime Video
  • VUDU
  • Apple TV

Se vi interessa guardare online Il Collezionista di Carte, potete creare un account su uno di questi servizi streaming, e abbonarvi. Tuttavia, tenete a mente che queste piattaforme vi danno la possibilità di noleggiare il film per un periodo limitato.

Gioco d’azzardo ne Il Collezionista di Carte

Ad un certo punto dei film, vi potreste chiedere se Il Collezionista di Carte parla di gambling o no. Anche se il personaggio di Isaac va continuamente da un casinò all’altro, il sottotesto del film è focalizzato su un altro aspetto.

Comunque, il film dedica un minutaggio considerevole ai casinò, si vedono molti tavoli, e sono giocate molte mani. In effetti, il film comincia ad un tavolo di casinò, dove il protagonista interpretato da Isaac ci spiega le regole del blackjack.

Il Collezionista di Carte non si addentra in dettagli specifici, come la variante a cui si gioca, ma sembra che sia la versione classica del blackjack. Se volete giocare a blackjack, dopo aver visto questo drama di produzione americana, potete replicare l’esperienza visitando i migliori casinò online in Italia.

Nel corso del film, inoltre, ci vengono presentate anche le regole del poker. Il protagonista non ci dà molte informazioni sulle regole esatte e sulle varianti, piuttosto, si focalizza sulle strategie e sulla filosofia che circonda il poker. In una occasione, Tell ci parla anche della roulette!

Collezionista di Carte Attivita Gambling

Forse, ciò che distingue Il Collezionista di Carte dagli altri film è il fatto che la pellicola si concentra effettivamente sulle carte e le strategie connesse in più occasioni. Specialmente quando ci viene presentata la tecnica del conteggio delle carte, il film è molto preciso e completo. Potreste anche voler provare voi stessi questa strategia.

Visto che non è considerato illegale, potete provare ad utilizzare la strategia del conteggio delle carte in ogni tavolo di blackjck live. Tuttavia, tenete a mente che le moderne tecnologie lo hanno reso molto difficoltoso.

FAQ

Visto che abbiamo raggiunto la fine della nostra recensione su Il Collezionista di Carte, abbiamo deciso di dedicare questa sezione finale con le più frequenti domande riguardo il film. Ci siamo imbattuti in alcune domande sollevate comunemente via internet su questo film sul gambling; quindi, abbiamo risposto in maniera chiara e precisa.

1️⃣ Cosa succede nel film Il Collezionista di Carte?

La trama de Il ollezionista di Carte ci racconta la storia di William tell, un umile giocatore che passa da un casinò ad un altro, gioca piccole somme e prova a rimanere fuori dai radar. Più avanti nel film, il passato di Will lo tornerà a tormentare, e la realtà diverrà molto più complicata e oscura.

2️⃣ Dove è possibile trovare online Il Collezionista di Carte?

Attualmente, ci sono alcuni servizi di streaming dove potete vedere online Il Collezionista di Carte. A seconda delle vostre preferenze, potete scegliere tra VUDU, Netflix, Prime Video, or Apple TV. A seconda del provider che scegliete, avrete l’opzione di noleggiare il film o avete accesso illimitato abbonandosi alla piattaforma.

3️⃣ Chi compone il cast de Il Collezionista di Carte?

Il cast de Il Collezionista di Carte include il premiato Oscar Isaac, il leggendario Willem Dafoe, così come Tiffany Haddish, e Tye Sheridan. Durante il film, vi imbatterete anche nelle facce familiari di Alexander Babara e Bobby C. King, ma hanno ruoli molto piccoli, con pochissimo minutaggio.

4️⃣ Quali giochi da casinò sono rappresentati nel film?

Come avete letto nella nostra recensione, c’è molta attività di gambling ne Il Collezionista di Carte. Proprio all’inizio del film, ci vengono presentate le regole del blackjack e la tecnica del conteggio delle carte; anche la roulette viene citata durante il film. Inoltre, più avanti, Will partecipa ad un torneo di poker.

5️⃣ Vale la pena guardare Il Collezionista di Carte?

Si, ci sentiamo di raccomandare la visione de Il Collezionista di Carte. Per quanto riguarda le critiche de Il Collezionista di Carte, il film ha ricevuto recensioni contrastanti. Ad alcuni critici cinematografici è piaciuto, ad altri invece no. Comunque, per tagliare la testa al toro, vi raccomandiamo di guardare il film, cosicché possiate decidere se vi è piaciuto o no.

Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.