la storia dei vincitori di Euromillions 2011

I coniugi Weir vinsero £161 milioni

Nei prossimi paragrafi, scopriremo tante curiosità su Chris e Colin Weir e sulle loro vite dopo aver vinto il jackpot di EuroMillions. Abbiamo raccolto informazioni interessanti e aggiornate, da fonti affidabili.

Che cos’è EuroMillions?

EuroMillions è una delle lotterie più famose del Regno Unito. Il sito della lotteria è di proprietà della Lottery Company Ltd., che possiede una licenza rilasciata dalle autorità britanniche. Il sito è stato lanciato nel 2002 ed è attivo in UK dal 2005: qui si trovano tutti i risultati di EuroMillions.

Curiosità:

Nella prima estrazione di EuroMillions, in Gran Bretagna furono vinti l’8,2% dei premi.

EuroMillions è una lotteria nata per giocatori francesi, spagnoli e britannici, ma oggi possono parteciparvi anche giocatori residenti in Austria, Belgio, Lussemburgo, Irlanda, Svizzera e Portogallo.

Chris e Colin Weir: i vincitori di EuroMillions

Chris e Colin Weir di North Ayrshire, Largs, vinsero £161 milioni a EuroMillions nel 2011. All’epoca fu l’estrazione della lotteria più ricca d’Europa. Colin era un cameraman e manager di studio in TV, mentre Chris era un’infermiera psichiatrica. La coppia era sposata da oltre 30 anni e aveva due figli ormai grandi.

I coniugi Weir vinsero £161 milioni

La famiglia Weir, naturalmente, non si aspettava di avere in mano i numeri milionari. Chris raccontò ai media che lei e Colin stavano passando un tranquillo martedì sera davanti alla TV. La donna controllò i risultati di EuroMillions verso mezzanotte, scoprendo che avevano i numeri vincenti. Quando i due realizzarono di aver vinto, pensarono che fosse tutto un sogno: non riuscirono a dormire dall’euforia.

La famiglia Weir finì rapidamente su tutti i giornali in Scozia e UK: avevano stabilito il nuovo record per una lotteria. Angela Kelly, scozzese di East Kilbride, deteneva il record precedente di £35.425.411,80, sempre grazie a EuroMillions. Grazie a quella vittoria, gli Weir finirono al 43o° posto nella classifica del Sunday Times sui più ricchi del Regno Unito, poco sotto David e Victoria Beckham.

I numeri vincenti degli Weir ad EuroMillions

Come detto, gli Weir all’inizio non riuscivano a credere di aver vinto il jackpot di EuroMillions. Dovettero controllare più volte i numeri. Chris spiegò in un’intervista di aver acquistato cinque biglietti. Coi primi quattro non ebbe tanto successo, ma all’ultimo si accorse che i numeri 17, 19, 38, 42 e 45, più i Lucky Stars 9 e 10, erano quelli vincenti.

Come spesero i soldi gli Weir?

Chris e Colin Weir furono comprensibilmente entusiasti della vittoria, ma non si limitarono a spendere il denaro soltanto per loro. Ovviamente acquistarono una nuova casa e una casa per ciascuno dei figli, oltre a ripianare alcuni debiti. Ma impiegarono gran parte del denaro per opere di bene, attirandosi tanti elogi quante critiche.

Il trust di beneficenza degli Weir

La beneficenza fatta dalla famiglia Weir, grazie ai soldi di EuroMillions, dura da parecchi anni. Colin e Chris crearono il Weir Charitable Trust nel 2013, a supporto di diversi progetti:

  • Sport
  • Strutture ricreative
  • Benessere degli animali
  • Salute
  • Cultura

Il Weir Charitable Trust non sponsorizza singoli individui, progetti con capitali superiori a £100.000 o iniziative commerciali. Inoltre, il trust non sponsorizza eventi che raccolgono denaro per beneficenza. Solo comunità o piccoli enti di beneficenza scozzesi possono fare domanda.

Un biglietto della lotteria

La donazione al Patrick Thistle Football Club

Colin Weir era un grande appassionato di calcio. Era un fan degli Jags del Patrick Thistle Football Club di Largs. Quando vinsero alla lotteria, questo fu il primo investimento degli Weir. In onore del grande gesto, il settore giovanile del club fu rinominato Thistle Weir Youth Academy. Anche un settore del Firhill Stadium prese il nome di Colin: oggi infatti si chiama Colin Weir Stand.

Le accuse per la donazione al SNP

Lo Scottish National Party (SNP) è il partito politico più grosso del paese. Il capo è Nicola Sturgeon, Primo Ministro scozzese. L’SNP supporta la campagna per l’indipendenza della Scozia dal Regno Unito e per un posto nell’Unione Europea.

L’SNP ha diversi supporter in Scozia, inclusi Chris e Colin Weir. Nel 2014, la coppia donò circa £3 milioni al partito e alla campagna d’indipendenza Yes Scotland. Tuttavia, la coppia fu accusata ingiustamente di non aver donato nulla, cosa che indusse molte persone ad attaccare e minacciare gli Weir.

Colin e Chris presentarono prove inconfutabili del loro contributo all’SNP, spiegando di essere stati da sempre sostenitori dell’indipendenza e rivendicando l’assurdità delle accuse.

Colin e Chris Weir: il divorzio

Gli Weir sono stati a lungo sotto i riflettori non soltanto per via del jackpot, ma anche per il loro lavoro nel campo della beneficenza e per il loro forte senso di famiglia. Eppure, dopo più di trent’anni di matrimonio, nel 2019 Chris e Coli Weir annunciarono il divorzio.

Non sappiamo bene i motivi di questa separazione, anche se qualcuno sostiene che la causa fu la malattia dell’uno e dell’altro. Quel che sappiamo è che i due scelsero di separarsi in amicizia.

EuroMillions è tra le lotterie più famose d'Europa

La morte di Colin Weir

Alla fine del 2019, arrivò la tragica notizia della morte di Colin Weir: scomparve a 71 anni, dopo una rapida malattia. Non ci sono molte informazioni sulle cause della sua morte, perché il portavoce della famiglia Weir non aggiunse ulteriori commenti alla tragedia.

Molte persone mostrarono il loro amore verso la famiglia Weir, tra cui anche Nicola Sturgeon. Il Patrick Thistle FC twittò le sue condoglianze e dedicò un minuto di applausi nella partita commemorativa, giocata pochi giorni dopo l’annuncio della morte di Colin.

La famiglia Weir oggi

Dalla morte di Colin, non sappiamo più molto della famiglia Weir. Secondo il The Sun, però, Colin sarebbe morto per problemi a un rene. Si dice che Colin Weir avesse speso £40 milioni in 8 anni, prima di passare a miglior vita. La sua parte del montepremi vinto ad EuroMillions è passata alla moglie e ai suoi due figli, come da testamento.

Chris e Colin Weir oggi

Secondo alcune fonti, la casa da £3,5 milioni vicino a Troon era di proprietà solo di Chris, di cui oggi si sono perse le tracce. Il Weir Charitable Trust è ancora attivo e chiunque ne abbia i requisiti può fare richiesta entro la fine di agosto.

FAQ

La sezione FAQ risponde ad alcune delle domande più gettonate sugli Weir e sui £161 milioni vinti alla lotteria EuroMillions. Speriamo che questa sezione del blog possa essere utile ed interessante.

❓ Chi vinse £161 milioni ad EuroMillions?

La vincita alla lotteria più grande del Regno Unito ammonta a £161 milioni nel 2011. Il premio di EuroMillions fu vinto da Colin e Chris Weir, una coppia di Ayrshire, Largs. La famiglia acquistò dei biglietti e scoprì di avere i numeri vincenti per il jackpot più grosso.

🍀 Quali furono i numeri fortunati degli Weir?

I numeri fortunati di Colin e Chris Weir furono 17, 19, 38, 42 e 45. La coppia aveva acquistato cinque biglietti di EuroMillions. Quando furono pubblicati i risultati, Chris inizialmente non trovò i numeri. Poi, però, si rese conto che insieme al marito aveva vinto £161 milioni.

✨ Che cos’è successo a Chris e Colin Weir?

Negli ultimi anni, Chris e Colin Weir hanno affrontato parecchi cambiamenti di vita. La coppia divorziò nel 2019, dopo 38 anni di matrimonio, spiegando di aver vissuto per un po’ separata prima di decidere. Pochi mesi dopo, Colin morì.

⌛ Quando è morto Colin Weir?

Colin Weir è morto a 71 anni alla fine del 2019. Il vincitore del jackpot di EuroMillions da £161 milioni è passato a miglior vita dopo una breve malattia, un grave problema ad un rene. Pare che lui e Chris avessero già avuto problemi di salute in passato.

⚽ Quanto ha donato Colin Weir al Patrick Thistle?

Colin Weir era un grande tifoso degli Jags, una squadra di calcio locale di Largs. Colin investì nel Patrick Thistle FC poco più di £3 milioni. Per ringraziarlo, il club rinominò le giovanili Thistle Weir Youth Academy. Quando morì, il club dedicò a Colin un minuto di applausi.

Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.