I migliori giocatori di blackjack – Da Bill Benter a David Irvine

James Grosjean Blackjack libro

Top 5 giocatori di blackjack – La lista definitiva

Il blackjack è disponibile in tante forme, così come sono tanti i fan di questo gioco. Persone di ogni estrazione sociale tentano la fortuna ai tavoli di blackjack, provando a fare soldi velocemente. In questo articolo però elencheremo cinque individui a cui è cambiata la vita grazie al blackjack, o che hanno avuto un impatto profondo sull’industria del gambling. Sfortunatamente, non possiamo affidarci alle competizioni ufficiali per stilare una classifica precisa, visto che i tornei maggiori di blackjack sono pochi e rari. Non preoccupatevi però, i momenti storici nel mondo del gambling viaggiano di bocca in bocca.

Vi racconteremo di giocatori che hanno dato un contributo tangibile all’evoluzione ed alla popolarità del gioco, persone da Blackjack Hall of Fame. Inoltre, alcuni di coloro che sono presenti in questa lista sono autori dei migliori libri del mondo, per quel che riguarda il blackjack. Fidatevi, se cercate consigli da professionisti, questi libri sono esattamente ciò di cui avete bisogno! Se, invece, non sapete da dove iniziate, date uno sguardo ai migliori siti per giocare a blackjack online nel 2022. In questo secondo caso sarete lontani dall’essere perfetti giocatori di blackjack, perciò potreste voler iniziare la vostra “carriera” in uno dei casinò deposito minimo 5 euro che abbiamo recensito.

1. James Grosjean

James Grosjean Blackjack libro
James Grosjean è considerato il miglior giocatore di blackjack di sempre. Si è avvicinato a questo gioco in giovane età, quando frequentava la University of Chicago. Essendo una delle migliori menti che il mondo del blackjack abbia mai conosciuto, James Grosjean ha all’attivo due best seller, Beyond Counting ed Exhibit CAA: Beyond Counting. Entrambi i libri forniscono una spiegazione matematica dell’advantage play, e sono ancora oggi delle pietre miliari per tantissimi giocatori.

Grosjean non ha solo superato il vantaggio del banco, ma è anche noto nell’industria del gambling per aver trionfato in tribunale contro l’Imperial Palace, e vinto al verdetto della giuria contro il Caesars Palace. Molto stimato e affermato, James Grosjean è il più giovane giocatore di sempre ad essere ammesso alla Blackjack Hall of Fame. Dopo tutto quello che ha passato, ha creato un gran numero di strategie per l’advantage play, che aiutano ancora oggi migliaia di giocatori.

2. David Irvine

David Irvine Blackjack
David Irvine è un giocatore professionista di blackjack che ha fatto parte del leggendario team di studenti del MIT, descritto nel libro di Ben Mezrich, Bringing Down the House. Usando il conteggio delle carte ed altre strategie, David Irvine ed il resto del team hanno vinto una incredibile somma di denaro giocando a blackjack. Dei professionisti hanno stimato che i loro profitti sono nell’ordine dei milioni di dollari.

David è stato introdotto nel team da un altro membro, chiamato Mike Aponte. Loro due, insieme al resto della squadra del MIT, viaggiavano verso Las Vegas nei weekend per giocare ai tavoli di blackjack nei casinò. Irvine si godeva la vita, spendendo e spandendo in club ed hotel di tutto il Paese, a quel tempo. Nel 2004 ha deciso di fermarsi, ed “iniziare una nuova vita”. Ha creato, con Aponte, il Blackjack Institute, dove insegna strategie da pro agli aspiranti giocatori.

3. Don Johnson

Non molte sessioni di blackjack si possono paragonare alla striscia di vittorie dell’esperto gambler Don Johnson, che ha battuto i casinò di Atlantic City per più di 15 milioni di dollari cash. Dopo che la crisi finanziaria del 2008 è diventata una grande minaccia, i casinò non hanno avuto altra scelta che attrarre giocatori high stakes come Johnson. Gli era stata fatto un’offerta difficile da rifiutare, ma dopo un’attenta analisi e alcuni dubbi, Don Johnson ha deciso di giocare high stakes ai casinò di Atlantic City.

Non ci addentreremo nei dettagli dell’accordo, ma vale la pena ricordare che ha negoziato le migliori condizioni per sé stesso, facendo molta attenzione ai dettagli, per poter giocare da quella che considerava una posizione di vantaggio. Non è una sorpresa per noi, ce lo aspettavamo, visto che è uno dei migliori giocatori di blackjack. Durante la sua permanenza nel Tropicana, Johnson ha giocato una mano entrata presto nella storia come la più grande vincita nella storia del blackjack. La mano in questione incluse due split, e finì con un double, permettendo che la puntata iniziale schizzasse da 100,000$ a 800,000$.

4. Bill Benter

Qualora vi steste domandando se i giocatori professionisti di blackjack si preoccupano del benessere degli altri, la risposta è “si”. Bill Benter è un gambler professionista, con un debole per la filantropia. Dunque, è naturale affermare che è stato introdotto nella Blackjack Hall of Fame per una buona ragione. Benter crede molto nella beneficienza ed i contributi alle organizzazioni benefiche, così come nelle campagne politiche.

Per quanto riguarda la sua carriera nel blackjack, è stata corta, ma profittevole. Un giorno, Bill Benter è stato beccato a contare le carte in una partita regolare al Maxim, ed il suo nome è entrato nelle blacklist di tutti i casinò di Las Vegas. Cercando un’altra fonte di reddito, ha iniziato ad esplorare le scommesse sull’ippica. Bill è stato dunque un vero pioniere dei software di scraping delle quote, avendo scritto un software di analisi su uno dei primi personal computer. Bill Benter ci ha inserito quello che aveva imparato come giocatore di blackjack di alto livello, ed ha tenuto un basso profilo, durante le sue imprese con le scommesse sull’ippica.

5. Don Schlesinger

Menzionato in molti libri, ed autore di alcune pubblicazioni egli stesso, il top giocatore di blackjack Don Schlesinger ha creato molte teorie avanzate di come dovrebbe essere affrontata una partita. Don Schlesinger ha contribuito enormemente allo sviluppo del gioco con il suo expertise, che include puntate ottimali, analisi dei rischi, valutazione dei sistemi di conteggio delle carte e molto altro. Alcuni dei lavori più impattanti includono la creazione di Illustrious 18, Desiderability Index, SCORE (Standard Comparison of Risk Expectation), e la ricerca della strategia ottimale, dipendente dalla composizione del blackjack.

Professionisti del blackjack di tutti i tipi seguono i dettami posti in Illustrious 18, rendendolo uno dei punti fermi del blackjack. In poche parole, è una serie di regole di comportamento per i giocatori di blackjack, per annullare il calo di rendimento atteso nel tempo. Don Schlesinger, conosciuto per le sue magistrali tecniche di travestimento, ha anche consigliato di tenersi alla larga di pit boss dei casinò e dal gioco di squadra nel blackjack.

I migliori giocatori di blackjack – Pensieri finali

Potremmo andare avanti e citare altre star del blackjack ed i loro traguardi, ma sfortunatamente, il nostro articolo si chiude qui. Dato che ci sono molti altri nomi che non abbiamo citato, vale la pena chiudere facendo alcune menzioni onorevoli. Uno di questi è Ken Uston, un gambler di alto livello di non molto tempo fa, famoso per le tecniche di conteggio delle carte in squadra che ha creato. Lui è stato uno dei primi giocatori a rendere popolare il gioco di squadra nel blackjack.

L’americano Edward O. Torp ha ottenuto molto credito grazie alla sua teoria sull’uso di piccole correlazioni per guadagnare denaro. Inoltre, è il padre della teoria della probabilità applicata al blackjack. La sua passione per il blackjack ed il suo background accademico gli sono stati molto utili per scrivere il classico Beat the Dealer negli anni ’60. Quale modo migliore di concludere questo articolo con un consiglio su dove trovare il blackjack online? Abbiamo creato una lista dei migliori casinò online che potrebbe aiutarvi a scegliere il migliore per voi!

FAQ

In chiusura, abbiamo previsto di rispondere ad alcune domande frequenti, che fanno luce su alcuni argomenti trattati nel corso di questo articolo. Continuate a leggere, se li avete incontrati nella lettura, e non vi è chiaro il loro significato.

🃏 Cos’è l’advantage play?

L’advantage play è un insieme di comportamenti legali che hanno il fine di avvanagiarsi sul banco o sugli avversari. Il più bravo di sempre in questa strategia è stato James Grosjean, che ha anche scritto due libri sull’argomento. Questi sono Beyond Counting ed Exhibit CAA: Beyond Counting. Migliaia di giocatori ancora oggi seguono gli insegnamenti di questi due scritti.

💰 Qual è la più grande vincita nella storia del blackjack?

La più grande vincita nella storia del blackjack è quella effettuata da Don Johnson. Egli vinse ben 15 milioni di dollari tra diversi casinò di Atlantic City, in 6 mesi. Per via della crisi del 2008, i casinò cercavano di attrarre giocatori high roller, ma Don riuscì a contrattare delle condizioni particolarmente favorevoli, che gli diedero un certo vantaggio.

❓ Cos’è un software di scraping delle quote?

Un software di scraping è un programma per PC che raccoglie informazioni. Può essere usato nel mondo del gambling per raccogliere una moltitudine di quote e, in questo modo, piazzare scommesse ottimali. Il precursore di questa tecnologia è Bill Benter, che ne ha creato uno per le scommesse sull’ippica, su uno dei primi personal computer.

🔢 Chi è che ha contribuito di più allo sviluppo del blackjack?

Con ogni probabilità, si tratta di Don Schlesinger. Ha scritto molti libri, ed ha creato Illustrious 18, una serie di regole di comportamento per i giocatori di blackjack. Don ha anche suggerito consigli sulle puntate ottimali, l’analisi dei rischi, e la valutazione dei sistemi di conteggio delle carte. Altri suoi lavori sono SCORE e Desiderabiliy Index.

Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.